Clicca sul like per votare
(4 Likes)
  5309  

Latuaideadimpresa® - La cerimonia di premiazione

I finalisti, selezionati tra più di 2000 studenti, con 176 progetti in gara da tutt’Italia, si sono sfidati sul palco dell’aritston di Gaeta esponendo le loro idee d’impresa con pitch, video e business plan. Tanta emozione, ma anche tantissime le idee che i giovani hanno sviluppato nei settori di circular economy, inclusione e valorizzazione del Made in Italy.

A sceglierli e premiarli i partner del progetto, ideato e sviluppato da Noisiamofuturo®, Sistemi Formativi Confindustria, Umana ed E-Distribuzione che li hanno votati secondo criteri di fattibilità economica, grado di innovazione, sensibilità sociale e ambientale, capacità comunicativa.
Oltre a decretare come vincitore finale il progetto T-CYCLER, THE REAL ECO DEVICE dell’Istituto Geymonat di Tradate, che si porta a casa anche il Premio Innovazione di Federchimica ed Ucimu, i partner in giuria, hanno assegnato anche altri premi speciali.
E- Distribuzione ha assegnato il premio “Innovazione per la tutela dell’ambiente e la valorizzazione del territorio", al progetto “CELLBEEPACK” dell’ Istituto di Gadda - Langhirano (Parma). Umana ha riconosciuto al progetto “METAL TRAPPING”, dell’Istituto Sobrero di Casale Monferrato (Alessandria) il premio speciale Risorse Umane. Il Premio di “Sistemi Formativi di Confindustria” è stato assegnato al progetto "PLASTIC STOPPER”, della scuola IISS Nicolucci Reggio - Isola del Liri (Frosinone). Infine Cellularline ha assegnato il premio per Innovazione creativa al progetto S.B.E.V. ITIS Meucci - Firenze.

Una vera e propria festa che ha premiato il talento e le idee della Generazione Z che ogni anno partecipa con entusiasmo al business game che fa  trasforma  gli studenti e le studentesse in start upper e li fa ritrovare tutti insieme al Festivaldeigiovani® in gara!